Chiacchiere intorno allo scooter
 

Incidente e revisione

Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog) 8 Gen 2015 10:39
Stamattina ho fatto il botto, causa asfalto scivolosissimo nonostante le
gomme M+S :-/
Risultato: una buona quan*****à di carene del mio vascone da bagno (Honda
SW-T 400) rotte, incerto su eventuali danni a telaio/forcella.
Dato che ho torto marcio essendo finito addosso ad un'auto
(fortunatamente ormai a velocità ridottissima) i danni sono tutti a mio
carico... e l'idea di dover borsare una cifra che presumo non proprio
bassa (i pezzi delle carene hanno prezzi da gioielleria...) non mi
alletta affatto.

Quindi si apre lo scenario della vendita come incidentato, anche se
comunque pare in condizioni di marciare (motore ok).
Ah se a qualcuno interessasse è del febbraio 2010, due proprietari,
tagliandato in proprio alle scadenze prescritte almeno da quando ce l'ho
io, 32700 km, gomme Michelin City Grip Winter al 95% (hanno su 600
km...)... si lo so... "tanto non lo vendi" ;-)))

A febbraio dovrei fare la revisione, ma sicuramente da qui a febbraio,
per portarlo alla revisione, non lo userò più (e l'idea è quindi quella
di sospendere l'assicurazione).
Ma sul tema revisione mi si affacciano dei dubbi:
- con le carene spaccate ed un indicatore di direzione penzolante,
passerebbe la revisione?
- che succede se non lo portassi in revisione e lo vendessi magari a
marzo o aprile sempre come incidentato?

--
Come una catapulta (cit.)
Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog) 8 Gen 2015 13:16
Il 08/01/2015 11:02, El_Ciula ha scritto:

>> - con le carene spaccate ed un indicatore di direzione penzolante,
>> passerebbe la revisione?
>
> Nemmeno ti fanno entrare

ok

>> - che succede se non lo portassi in revisione e lo vendessi magari a marzo
>> o aprile sempre come incidentato?
>
> Cosa deve succedere, la revisione è obbligatoria per i mezzi circolanti.

quidi se resta fermo nel box nessun problema... ovviamente prima di
eventualmente tornare a circolare deve essere revisionato.
Ma qui mi sorge un dubbio: se dovessi venderlo dopo la scadenza della
revisione?
Ci possono essere ostacoli sul passaggio di proprietà qualora non venga
fatta?


--
Come una catapulta (cit.)
Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog) 8 Gen 2015 15:00
Il 08/01/2015 13:55, El_Ciula ha scritto:
> "Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog)"
> <snowdog@tiscali.invalid> ha scritto nel messaggio
>
>
>> Ma qui mi sorge un dubbio: se dovessi venderlo dopo la scadenza della
>> revisione?
>> Ci possono essere ostacoli sul passaggio di proprietà qualora non venga
>> fatta?
>
> Nessun problema, stai tranquillo.
>
>


ok grazie :-)

--
Come una catapulta (cit.)
L Infante di Spagna 15 Gen 2015 10:26
Il giorno giovedì 8 gennaio 2015 15:00:01 UTC+1, Pino Cammino passante di
professione (il fu snowdog) ha scritto:

>> Nessun problema, stai tranquillo.
>
> ok grazie :-)

Confermo. Ad aprile scorso ho venduto la mia moto la cui revisione era scaduta
da anni. Il passaggio lo fanno senza battere ciglio (ed e' anche un po'
inquietante quell'impiegato che ti fissa con gli occhi sbarrati).

Al max ti fa storie l'assicurazione, ma magari danno un tot di giorni entro cui
presentare idonea attestazione dell'avvenuta revisione.

Cmq mi dispiace molto per l'incidente :-(

--
<)<)
L'Infante di Spagna
Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog) 15 Gen 2015 10:31
Il 15/01/2015 10:26, L Infante di Spagna ha scritto:

> Cmq mi dispiace molto per l'incidente :-(

grazie :-)
mi servirà come ulteriore esperienza...

nel frattempo ho iniziato a smontare le carene rotte, e ho visto che non
dovrebbero esserci grossi problemi nella riparazione in proprio,
rifacendo gli attacchi rotti e magari alla fine riverniciando tutto
non vi sono danni al telaio, lo scooter procede senza problemi diritto
anche a 90 orari
il che mi conforta assai...
diciamo che posso cavarmela con poco, per fortuna :-)
anche se i tempi non saranno brevi


--
Come una catapulta (cit.)
L Infante di Spagna 15 Gen 2015 11:01
Il giorno giovedì 15 gennaio 2015 10:31:08 UTC+1, Pino Cammino passante di
professione (il fu snowdog) ha scritto:

> nel frattempo ho iniziato a smontare le carene rotte, e ho visto che non
> dovrebbero esserci grossi problemi nella riparazione in proprio,
> rifacendo gli attacchi rotti e magari alla fine riverniciando tutto

Per ricostruire gli attacchi e le carene ti consiglio assolutamente lo stucco
epossidico bicomponente, bostik o pattex. Usati entrambi per riparare le carene
della moto, danno risultati eccellenti. Unica accortezza, devi lavorare
"pulito", quindi guanti usa e getta per impastare il prodotto (si presenta sotto
forma di un salsicciotto ripieno che va tagliato a fette ed impastato), sgrassa
bene le superfici con acetone e lascialo asciugare prima di applicare lo stucco.
Una volta asciugatosi, lo stucco puo' essere carteggiato, forato, filettato e
verniciato a piacere. Considera che ho ricostruito parti della carena anche
piuttosto "difficili" ed estese.

> non vi sono danni al telaio, lo scooter procede senza problemi diritto
> anche a 90 orari
> il che mi conforta assai...

Ottimo

> diciamo che posso cavarmela con poco, per fortuna :-)
> anche se i tempi non saranno brevi

Se hai un altro mezzo di locomozione puoi prendertela comoda e fare le cose per
benino, magari cercando ricambi usati in qualche sfascio

Se servono suggerimenti, chiedi pure ;-)

--
<)<)
L'Infante di Spagna
Pino Cammino passante di professione (il fu snowdog) 4 Mar 2015 09:54
Il 15/01/2015 11:01, L Infante di Spagna ha scritto:
> Il giorno giovedì 15 gennaio 2015 10:31:08 UTC+1, Pino Cammino passante di
professione (il fu snowdog) ha scritto:
>
>> nel frattempo ho iniziato a smontare le carene rotte, e ho visto che non
>> dovrebbero esserci grossi problemi nella riparazione in proprio,
>> rifacendo gli attacchi rotti e magari alla fine riverniciando tutto

tutto è bene quel che finisce bene

smontato, rivenriciato e rimontato, e oggi revisionato

certo lavoro non da professionista, ma ne sono globalmente soddisfatto
ed è stata una bella esperienza, istruttiva oltretutto.


--
Come una catapulta (cit.)
L Infante di Spagna 5 Mar 2015 15:53
Il giorno mercoledì 4 marzo 2015 09:54:35 UTC+1, Pino Cammino passante di
professione (il fu snowdog) ha scritto:

> tutto è bene quel che finisce bene
> smontato, rivenriciato e rimontato, e oggi revisionato

Ottimo!
Per gli attacchi rotti come hai risolto?

> certo lavoro non da professionista, ma ne sono globalmente soddisfatto
> ed è stata una bella esperienza, istruttiva oltretutto.

Beh, allora facci vedere qualche foto :-)

--
<)<)
L'Infante di Spagna

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Chiacchiere intorno allo scooter | Tutti i gruppi | it.hobby.motociclismo.scooter | Notizie e discussioni scooter | Scooter Mobile | Servizio di consultazione news.